Cristina Fabbrini Writer

I MIEI LAVORI

CRISTINA FABBRINI

Il senso dell'acqua
402966_2949466986487_1597032684_n.jpg

Non riesco a ricordare dove ho già respirato quella manciata di odori così famigliari eppure così lontani dalla mia quotidianità. La nostalgia mi serra la gola.

La ragazza delle onde
LaRagazzaDelleOnde

Le era piaciuto guidare tra le fincas di platani che si estendevano a perdita d’occhio, tra le colline desertiche e le scaglie luccicanti del mare al tramonto.

Ogni libro è una creatura che viene concepita, si sviluppa nel ventre dello scrittore, resta in gestazione per un periodo di tempo che può variare dai pochi mesi ai molti anni... fino alla momento in cui viene alla luce.

E come qualsiasi altra creatura, ogni romanzo ha una vita differente.

C'è una cicatrice dolorosa nel mio percorso, una creatura che è rimasta in gestazione per molti anni, e quando infine ha avuto l'opportunità di essere letta, non è stata pienamente compresa.

Capita.

Questa esperienza (e quella di revisione fatta successivamente con quella straordinaria editor che è Cinzia Panzettini) mi ha insegnato molto. 

E sono passata oltre, ma non ho abbandonato il progetto.

A volte certe grandi idee hanno bisogno di un periodo d'incubazione più lungo di altre, e chissà che prima o poi, nella sua versione originale o rivista, non trovi il modo di tornare alla luce.