BRICIOLE

DI TEATRO 

E...

Lo so: vado in contro tendenza rispetto a quelle che sono le esigenze editoriali italiane e le inclinazioni attuali della nuova generazione di lettori.

Ma io sono fatta in modo strano, e non posso farci niente. 

Non amo scrivere racconti brevi, né tantomeno leggerli. Amo scendere nella profondità del racconto, dei personaggi e delle loro storie. E questo richiede tempo e spazio. 

Amo le storie un po' complicate, quelle che mettono in gioco  figure  mai del tutto chiare che risultano sempre un po' enigmatiche.

"Posso fidarmi di lui o no? Lei mi piace veramente oppure, invece?"

 

Ciononostante ho dovuto spesso misurarmi con realizzazioni "mordi e fuggi", e qualche volta ne è anche venuto fori qualcosa d'interessante.

Come, per esempio, le piccole sceneggiature buttate giù di getto durante i Workshop con Sergio Rubini organizzati dalla Milano Film Academy,  

Non amo scrivere racconti brevi, né tantomeno leggerli. Amo scendere nella profondità del racconto, dei personaggi e delle loro storie. E questo richiede tempo e spazio.

Le fotografie utilizzate nella sezione "Briciole" sono state scattate da Federico Guida durante le riprese e sono di proprietà della © Milano Film Academy

© 2020 by CRISTINA FABBRINI - ©  - All right reserved

  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle
  • Instagram - Black Circle